Q House

L’abitazione è posta all’ultimo piano di un edificio di origine medievale situato all’estremo vertice della scomparsa quinta cerchia muraria nel sestiere di San Pier Maggiore a Firenze. La ristrutturazione ha interessato, oltre la superficie dell’alloggio, il recupero degli spazi sottotetto realizzando la connessione di vani appartenenti a due diversi edifici contigui. Le differenti quote di imposta dei solai, attraverso la creazione di un livello mansarda, innescano un gioco meditato di passaggi, scale e collegamenti interpretati come chiara allegoria di un ipotetico scenario navale. La casa-barca risulta attraversata da ponti, forata da oblò e porte stagne, secondo parametri formali dominati dalle carpenterie in ferro e legno che intervengono nello spazio senza alterarne i contorni disegnati da semplici superfici ortogonali. La composizione dell’involucro murario, completamente bianco, acquista il valore di un contenitore neutro tutto teso alla valorizzazione di un prezioso quanto sobrio contenuto.

 
Città   Firenze - Italia
Anno   1991
Area   200 mq.
 
GMG Mega Store